Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Fase 4: Eco-friendly in 5 mosse

Eco-friendly in 5 mosse

Fase 4: materiale di riempimento riciclato


Con il progetto IMPACKTO ci poniamo l'obiettivo di ridurre l'impatto dei nostri prodotti sull'ambiente che ci circonda.

Abbiamo già stabilito la provenienza della materia prima, abbiamo già ridotto del 50% il numero di tappi ed abbiamo già eliminato il packaging, quindi, perché fermarsi ora?

Ma arrivati a questo punto su cosa potevamo intervenire per cercare di rendere i nostri prodotti il più possibile ecosostenibili?

Io mi considero fortunato, molto fortunato. In parte perché come già detto quello che è il mio lavoro è anche e soprattutto una passione.

Parte della mia fortuna però è legata al territorio nel quale sono cresciuto e lavoro ogni giorno: San Vito.

Già, San Vito, una piccola frazione del Comune di Spilamberto. Una piccola frazione di quelle di una volta, di quelle dove tutti conoscono tutti e dove ci si saluta per strada, anche due volte in cinque minuti se ti incontri due volte in cinque minuti.

Un posto che non è solo "un posto" ma una vera e propria comunità, di quelle nelle quali quando qualcuno ha un'idea gli altri si mettono a sedere e pensano a come potrebbero dargli una mano.

Ed è proprio grazie alla collaborazione di questa comunità che abbiamo potuto pensare e sviluppare riuSanVito, un sistema grazie al quale recuperare e riciclare carta destinata alla differenziata ( quotidiani, riviste e volantini ) per allungarne il ciclo vita ed utilizzarla come materiale di riempimento a impatto zero nelle nostre spedizioni.

Materiale di riempimento testato con una "finta spedizione" che abbiamo fatto cadere da una altezza di circa quattro metri, filmando il tutto, per verificare che la carta di recupero oltre a proteggere l'ambiente potesse proteggere sufficientemente anche i prodotti spediti ( pubblicherò il video in un articolo dedicato, nella speranza possa divenire un interessante spunto di confronto ).

Questo forse, tra tutti i piccoli cambiamenti che confluiscono nel progetto IMPACKTO, è quello del quale vado più fiero perché, tra chi si è offerto come punto di raccolta e chi per contribuire alla raccolta stessa mi ha dimostrato per l'ennesima volta, se mai ce ne fosse bisogno, quanto la nostra comunità sia propositiva, disponibile e collaborativa.

Grazie San Vito, a nome nostro e dei clienti che hanno a cuore l'ambiente che ci circonda.

Fase 3: Eco-friendly in 5 mosse
Fase 5: Eco-friendly in 5 mosse